Logo Upli › Uniti per le imprese › Anatocismo - Usura Bancaria

Verifica di mutui e finanziamenti

Un’elevata percentuale di mutui e di finanziamenti sono irregolari, molti addirittura possono essere soggetti ad usura bancaria. L’accertamento delle condizioni contrattuali di un mutuo o di un finanziamento è una pratica ancora oggi poco utilizzata ma che può rilevarsi un’operazione in grado di far rientrare nelle tasche dei consumatori una importante somma di denaro indebitamente da questi pagata alla banca.

L’associazione segue con grande attenzione i propri associati in tutte le fasi dell’iter burocratico di verifica del mutuo e del finanziamento fino all’azione di risarcimento.

La verifica del mutuo (o del finanziamento) consiste essenzialmente nel controllo che il tasso applicato non sia superiore al tasso soglia indicato dalla legge e che le modalità di determinazione del tasso non siano soggette ad equivoci e quindi siano determinabili nella loro entità. Questo processo di verifica, in caso di riscontro di anomalia, può portare in alcuni casi alla ridefinizione del tasso da applicare al mutuo, con l’applicazione del tasso legale tempo per tempo vigente in sostituzione del tasso corrispettivo pattuito. In altri casi può generare la restituzione di tutti gli interessi pagati e il mutuo diventa a titolo gratuito (come previsto dall’art. 1815 c.c. secondo cui “se sono convenuti interessi usurari la clausola è nulla e non sono dovuti interessi”). L’applicazione di tassi di interessi usurari da parte della banca produce importanti conseguenze sul piano civilistico e determina la gratuità dell’intero negozio, e pertanto l’obbligo di restituzione da parte della banca di tutti gli interessi pagati dal cliente, siano essi corrispettivi o moratori.

Tra le principali anomalie e criticità che possono emergere dall’analisi di un contratto di mutuo o finanziamento sono:

  • Interessi corrispettivi e/o moratori usurari;
  • Indeterminatezza delle condizioni;
  • Erogazione di mutui per un importo eccedente l’80% del valore dell’immobile;
  • Mutui di liquidità, cioè fittizi, che di fatto vanno ad appianare posizioni estranee alla causa per cui vengono rilasciati;
  • Applicazione di interessi anatocistici sulle rate scadute e non pagate.

Contattaci per ricevere informazioni

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Associazione Uniti Per Le Imprese - Via del Serra 21 - 05100 Terni (TR) - Tel. 335/216232 – 0744/462624